Le nostre

ARANCE

Arancia Navel

Con il termine di arancia Navel si indica in modo generico una varietà di arancia che presenta un frutto gemello all’interno della buccia, non sviluppato e localizzato al polo apicale, opposto rispetto al picciolo.

La prima varietà di arancia navel è stata sviluppata presso un monastero in Brasile, nello stato di Pernambuco, nel 1820 a partire da una singola mutazione.

Tale mutazione dà vita ad una seconda arancia, che cresce come un gemello ma in uno spazio decisamente più ristretto. Dall’esterno, in corrispondenza del secondo frutto, la buccia presenta un incavo che ricorda l’ombelico (navel in inglese).

Arancia Tarocco

L’arancia Tarocco IGP è una tipologia di Arancia Rossa di Sicilia.
Con il termine Arancia Rossa di Sicilia IGP si individuano alcune varietà di arance a Indicazione geografica protetta (IGP) coltivate in numerosi centri delle province di Catania, Enna e Siracusa.

Nella fattispecie la Tarocco ha le seguenti caratteristiche:
– forma obovata o globosa, con base più o meno prominente (“Muso” lungo o corto)
– colore della buccia arancio con parti colorate in rosso granato più o meno intenso;
– colore della polpa arancio con screziature rosse più o meno intense in relazione al periodo di raccolta;
– calibro: minimo 10 (diametro 60/68 mm);
– resa in succo: minima 40%;
– contenuto di solidi solubili totali nel succo: minimo 10,0 espresso in gradi Brix;
– rapporto di maturazione: minimo 7,0, determinato come rapporto Brix/acidi, esprimendo gli acidi come acido citrico anidro.

Arancia Vaniglia

L’arancia Vaniglia è un’arancia dolce, priva di semi e dal gusto delicato e profumato.

L’arancia Vaniglia appartiene al gruppo di Arance bionde ed è l’unica varietà, esistente al mondo, a bassissima acidità (acid-less 0,06 – 0,15%)  e con lo spessore delle pellicole degli spicchi ridotto : è raccomandata, in quanto facilmente tollerabile, alle  persone affette da disturbi gastrici, intestinali, ed epatici.
Nonostante sia dolce, l’arancia Vaniglia contiene una bassissima quantità di zucchero per cui è uno dei pochi frutti consigliati alle persone malate di Diabete.

La coltura dell’arancia in Sicilia è stata introdotta dagli arabi nel X secolo. Successivamente, verso il 1400, marinai Genovesi introdussero la varietà “Vaniglia”, importandola dalla Cina e dalle Indie, anche se non vi sono certezze circa l’origine che, probabilmente risulta da incroci spontanei e da riproduzioni agamiche successive avvenute nella zona in cui questa varietà è attualmente diffusa.

In effetti l’arancia Vaniglia Apireno è una cultivar bionda senza ombelico ed ha preso origine da una mutazione gemmaria della Vaniglia con seme, avvenuta nel territorio di Ribera e successivamente diffusasi nell’intero comprensorio con la denominazione di Vaniglia Apireno di Ribera.

Arancia Ovale della valle dell’Anapo IGP

Tipica della provincia di Siracusa è l’arancia Ovale della Valle dell’Anapo.
L’arancia Ovale è un frutto dalla polpa bionda, dolce e succosa con una scorza dura e sottile e una polpa priva di semi. La maturazione, tardiva rispetto ad altre cultivar, che avviene tra marzo e giugno, unita alla qualità del prodotto, la rendono molto interessante per la grande distribuzione.
La coltivazione viene praticata negli agrumeti terrazzati sulle sponde del fiume Anapo e dei suoi affluenti. L’Ovale dell’Anapo, a partire dal 2015, si fregia del marchio De.co, denominazione di origine comunale, che consente di valorizzare le attività agroalimentari tradizionali, promuove il territorio di Sortino attraverso le sue specificità produttive e che salvaguarda il patrimonio locale dal processo di globalizzazione.

La Valle dell’Anapo, che deve il nome al fiume che la attraversa, è una riserva naturale orientata, che racchiude la necropoli rupestre di Pantalica, divenuta di recente patrimonio UNESCO. Qui sorge anche la città di Sortino, nota fin dai tempi di Ovidio per la produzione di miele.

Arancia Valencia

L’arancia Valencia è un’arancia dolce con semi.

Fu ibridato per la prima volta dal pioniere agronomo americano e sviluppatore di terreni William Wolfskill a metà del XIX secolo nella sua fattoria statunitense a Santa Ana nella California meridionale.

Coltivata principalmente per la produzione del succo d’arancia dato il suo gusto eccezionale e appetibile.

La stagione del raccolto commerciale in Florida va da marzo a giugno. In tutto il mondo, le arance Valencia sono apprezzate come l’unica varietà di arancia di stagione durante l’estate. Inoltre, le arance Valencia apportano benefici grazie alla vitamina C e ai flavonoidi contenuti.

Le arance e i limoni sono delle fonti naturali di vitamina C. La vitamina C è un antiossidante che, oltre a prevenire l’invecchiamento cellulare e della pelle, rinforza le difese immunitarie proteggendoci da influenze e malattie da raffreddamento.

CALENDARIO DEL RACCOLTO

Coordinate

Dove trovarci

Contrada Baiona 13 - 96014 - Floridia (SR)

(+39) 0931 175 7443

info@agricolario.it
ordini@agricolario.it

Contattaci

Per qualsiasi curiosità sui prodotti, le spedizioni o se sei un professionista e vorresti stringere una collaborazione con la nostra Azienda Agricola

    × Chatta con noi!